Il Dragon Boat da Mondiale.

Il Dragon Boat da Mondiale.

Protagonista lo scorso fine settimana oltreoceano la squadra nazionale di Dragon Boat, impegnata nel Campionato del Mondo svoltosi a Lake Lanier (Gainesville, USA). Incetta di medaglie, ben dieci in questi quattro giorni, e un risultato storico, quello dei senior che nei 200 metri agguantano l’oro in una bellissima gara, successo coronato poi da un argento e due bronzi.

Presente anche l’equipaggio master in un’unica categoria, quella del misto, che conquista un oro, tre argenti e due bronzi.

A questa impresa hanno contribuito con i colori della nazionale anche i nostri atleti: Andrea Granini, Stefano Premoli, Nicolò Ocello e Flavio Cigna sull’equipaggio senior, Marco Travascio (atleta e responsabile tecnico del settore nel nostro club) su quello master, Fabiola Bellato è invece il timoniere titolare che ha “guidato” gli atleti alla vittoria.

Per il nostro Club è l’ennesima soddisfazione in campo internazionale.

Condivi adesso:
Titoli italiani per la canoa a Milano

Titoli italiani per la canoa a Milano

Sarah Tovo

Concluso il Campionato Italiano Senior a Milano la squadra di canoa torna con ben 5 titoli italiani: dopo il titolo italiano Under23 conquistato un mese fa, Sarah Tovo si aggiudica il Campionato Italiano Senior in C1 sulla distanza dei 200 metri (distanza olimpica per le donne in questa disciplina) e un secondo posto nei 500 metri.

Davide Provitali e Vincenzo Cestra

Primi posti anche per i master della canoa: la fa da padrone il K2 master B (Davide Provitali, Vincenzo Cestra e Massimo Scarton) che non lascia spazio agli altri equipaggi e vince in tutte le distanze in programma (200, 500 e 1000 metri); nel K1 master C 200 metri conquista l’oro in una bellissima gara Vincenzo Cestra; due secondi posti nel K1 master C 1000 m, K1 master B 500 m.

Per la squadra senior di Andrea Ramella, Valerio Castrovilli e Maurizio Carollo conquistate le finali nel K2 1000 metri e nel K4 200 e 500 metri.

Si chiude così per quest’anno la stagione agonistica della canoa.

Condivi adesso:
La The Core alla conquista della Germania

La The Core alla conquista della Germania

Dopo il successo a luglio all’Europeo master di Monaco di Baviera della sezione canottaggio, la The Core replica a fine agosto con la sezione Dragon Boat: ben quattro gli atleti del club chiamati a far parte della nazionale italiana presente a Brandeburgo in occasione dei Campionati Europei.

15 nazioni presenti sul campo con squadre di livello in tutte le categorie, la nazionale italiana è quarta nel medagliere per nazioni con equipaggi di tutte le categorie, dagli Under 24 agli Over 50. Grande prestazione e risultati ha avuto la squadra giovanile Under 24 che ha conquistato diversi secondi e terzi, conquistando anche un bellissimo oro.

Il bottino dei nostri ragazzi è stato consistente: Cecilia Valentini nel femminile un argento e due bronzi, Antonio Perdicaro due argenti e un bronzo, Marco Travascio due argenti e un bronzo e Mario Guerra tre argenti e due bronzi.

In partenza l’11 settembre gli equipaggi che parteciperanno al Mondiale a Lake Lanier (Georgia, U.S.A.), fra i convocati della nazionale italiana i nostri atleti: Marco Travascio, Nicolò Ocello, Stefano Premoli, Andrea Granini, Flavio Cigna e Fabiola Bellato (timoniere).

Condivi adesso:
Campionati Italiani canoa velocità

Campionati Italiani canoa velocità

Dal 3 al 5 agosto sul bacino dell’Idroscalo di Milano si sono svolti i Campionati Italiani Ragazzi, Junior, Under 23 e la Gara Nazionale Senior di canoa sulle distanze dei 200, 500 e 1000 metri.

Protagonista nel C1 femminile 500 metri Sarah Tovo, che con un tempo di 02’27’’22 conquista l’oro davanti alla Canottieri Trinacria e al CKC Castel Gandolfo, si invertono invece le posizioni d’arrivo nella gara dei 200 metri, dove Sarah conquista il secondo posto e a vincere è l’atleta della Trinacria.

Medaglie anche nella gara Nazionale Senior, dove il K2 di Andrea Ramella e Valerio Castrovilli vince sulla distanza dei 500 metri e arriva secondo sui 1000 metri. Nel C1 femminile 200 e 500 metri la medaglia d’oro va a Sarah Tovo.

Dal giorno 10 di agosto si terrà a Szolnok, in Ungheria, il Campionato Mondiale Universitario di canoa sprint, a rappresentare l’Italia nel settore della canoa canadese femminile sarà proprio Sarah Tovo. Per lei un grande in bocca al lupo da parte di tutti noi.

Condivi adesso:
European Masters Regatta Monaco di Baviera

European Masters Regatta Monaco di Baviera

Dal 26 al 29 luglio si sono svolti gli Europei master di canottaggio sulle acque del bacino Olimpico di Monaco di Baviera, campo di regata artificiale che nel ’72 ha ospitato la XX edizione dei Giochi Olimpici.

Come per i Mondiali Master anche in questa occasione il livello tecnico-agonistico è stato molto alto ma i nostri atleti si sono confermati all’altezza della manifestazione conquistando l’oro nel quattro di coppia categoria C con a bordo Marco Maule, Massimiliano Faraci, Agostino De Stefani e Fabrizio Tucci che hanno condotto una bellissima gara contro gli equipaggi di Ucraina, Croazia, Germania e Repubblica Ceca; un secondo posto nel singolo master C con Massimiliano Faraci, un terzo posto nel quattro di coppia categoria D con Marco Maule, Gianantonio Baratto, Agostino De Stefani e Patrizio Corona e un altro terzo posto nel doppio master C con Fabrizio Tucci e Massimiliano Faraci.

Le gare dell’ammiraglia categoria master C e B vedono competere per la prima volta in campo internazionale un equipaggio del Comitato Regionale Lazio composto sempre dai  nostri atleti che nella categoria master C  da tre anni sono imbattuti a livello nazionale: due terzi posti conquistati dall’equipaggio formato da Marco Maule, Gianantonio Baratto, Fabrizio Tucci, Agostino De Stefani, Giuseppe Musumeci, Giovanni Corti, Massimiliano Faraci, Patrizio Corona, timoniere Maurizio Gallizioli (Idroscalo Club).

La nostra squadra ha così dimostrato con questi risultati ha portato la città di Sabaudia ai massimi livelli internazionali nel canottaggio Master. Soddisfazione e orgoglio da parte del responsabile dell’area tecnica Alfredo Bollati: “vedere i miei atleti sul tetto d’Europa mi ha emozionato, grazie ragazzi!”

Condivi adesso:
Avviso Attività Estive luglio 2018

Avviso Attività Estive luglio 2018

Avviso: da Martedì 24 al 29 luglio le attività estive sono sospese.

La riprese delle attività programmate è per il 30 luglio.

Ci scusiamo per il disagio

The CORE Sabaudia

Condivi adesso:
La Coppa del Mondo di Canottaggio 2020 a Sabaudia!

La Coppa del Mondo di Canottaggio 2020 a Sabaudia!

Nel 2004 nell’affacciarsi alla ribalta remeria il circolo The CORE, lo aveva promesso a Sabaudia ed ai Sabaudiani, il percorso è stato lungo, é durato 14 anni ma alla fine Sabaudia torna internazionale, nei giorni scorsi la Federazione Internazionale di Canottaggio (FISA) ha assegnato una tappa della Coppa del Mondo 2020 a Sabaudia. Il nostro ringraziamento va a tutti quelli che hanno costruito, passo dopo passo il percorso che ha portato Sabaudia alla candidatura, i soci e i volontari del circolo The Core Canottaggio Sabaudia, le varie Amministrazioni Comunali che negli anni hanno supportato il nostro lavoro, alla Federazione Italiana Canottaggio, alla Marina Militare, alle Fiamme Gialle, alle Fiamme Oro, ai Carabinieri Forestali e non ultimo al Comitato Regionale Lazio della FIC, sempre vicino alla nostra società.

Un grande e particolare ringraziamento all’attuale Amministrazione Comunale, che ha creduto nelle potenzialità di un COL formato da Associazioni ed Enti locali ed ha investito in questo senso, avanzando dapprima la candidatura e lavorando poi per rendere un progetto realtà.

La prestigiosa competizione internazionale di canottaggio si svolgerà nei giorni dal 3 al 5 aprile 2020 e porterà a Sabaudia le nazionali di tutto il mondo, per un numero complessivo di circa mille atleti, più i loro tecnici e i mass media internazionali sul canottaggio.

Condivi adesso:
The Core Canottaggio Sabaudia alla conquista di medaglie

The Core Canottaggio Sabaudia alla conquista di medaglie

La bella stagione è arrivata e con essa gli impegni delle nostre sezioni agonistiche si sono intensificati: due fine settimana di soddisfazioni sono appena terminati e stiamo per affrontare l’ennesima sfida internazionale.

Sarah Tovo ha rappresentato l’Italia nella canoa candese agli Europei svoltisi ad Auronzo di Cadore dal 28 giugno al 1 luglio: conquistando la semifinale nel C1 500 metri e le finali nel C2 200 e 500 metri insieme alla sua compagna di barca Giulia Chifari (A.s.d. Canottieri Trinacria), Sarah si è guadagnata la convocazione ai Mondiali Universitari che si terranno in Ungheria ad agosto.

Canoa protagonista il primo luglio anche sulle acque del Lago di Sabaudia nel Campionato Regionale 200 metri con quattro primi posti rispettivamente nel K4 senior di Ramella, Providali, Scarton e Castrovilli, nel K2 senior di Ramella e Castrovilli, nel K1 master di Cestra e nel 4,20 allievi di Ginevra Scarton, e un secondo posto nel K2 senior di Provitali e Scarton.

Passiamo a Milano, sempre nello stesso weekend, con la sezione dragon boat impegnata nel Campionato Italiano Assoluto su barche standard (venti posti) e small (dieci posti); anche qui le medaglie non mancano: quattro secondi posti (standard open e misto 200 metri, standard 500 metri) e un terzo nel misto small.

Chiudiamo con il canottaggio impegnato con la sezione giovanile al Festival dei Giovani, svoltosi a Varese dal 6 all’8 luglio. La squadra porta a casa due medaglie d’argento nel 7,20 allievi C con Selvatici e nel 7,20 allievi B2 con  Nalesso, ed un terzo posto sempre con Nalesso.

I prossimi impegni di rilevante caratura vedranno impegnati il nostro vogatore master Paolo Caracciolo di Brienza sulle acque del lago di Candia Canavese per i Campionati Italiani  e tutta la squadra master a Monaco di Baviera per i Campionati Europei di canottaggio.

 

 

Condivi adesso:
Sabaudia Notte sul Lago in Dragon Boat

Sabaudia Notte sul Lago in Dragon Boat

Sabato 14 luglio e sabato 21 luglio alle 20:30 un esperienza emozionale tutta da scoprire Notte sul Lago in Dragon Boat.

Imbarco presso The CORE Sabaudia e navigazione  in notturna in Dragon Boat sul Lago  di Paola.

 

Condivi adesso:
Sport e divertimento alla The Core

Sport e divertimento alla The Core

 

Sulle rive del Lago di Paola, presso l’A.S.D. The Core Canottaggio Sabaudia, a partire da martedì 19 giugno vi aspettano diverse attività estive pronte a coinvolgere neofiti ed esperti di canottaggio, dragon boat e yoga.

Martedì 19 giugno inizia il corso di Yoga a bordo lago tenuto da Angelo Valenti (martedì e giovedì dalle ore 20:00 alle ore 21:00).

A luglio daremo inizio al corso d’indoor rowing, ogni mercoledì e sabato fino a fine agosto dalle ore 19:30 alle ore 20:30.

Sempre a luglio inizieranno le passeggiate in notturna in dragon boat in collaborazione con l’Istituto Pangea di Sabaudia.

Per i ragazzi dai 10 ai 15 anni apriremo i corsi di avviamento al canottaggio nel mese di agosto, dal lunedì al venerdì dalle ore 16:30 alle 18:30, l’attività è rivolta sia ai vacanzieri che a chi volesse intraprendere un percorso agonistico in questo sport remiero.

Anche quest’estate sarà possibile fare passeggiate in canoa, le nostre sit-on-top sono barche leggere, sicure e inaffondabili.

 

A tutte le attività farà da sfondo la bellissima cornice del Lago di Paola, parte integrante della nostra filosofia di vita.

Non perdetevi le novità dell’estate 2018!

Per info: 0773 1718883 oppure info@rowingthecore.it

Condivi adesso: