Alla conquista di Ravenna

Si è chiusa per i nostri master del canottaggio a Ravenna la stagione agonistica con il Campionato Italiano Master: quattro le barche iscritte, tre i titoli italiani vinti, primi nella classifica maschile di società.

L’otto categoria master C si riconferma dopo due anni (l’anno scorso non ha partecipato al campionato nazionale per gareggiare all’European Master Regatta) Campione d’Italia con l’equipaggio formato da Fabrizio Tucci, Giovanni Monaco (CC GVG Salò), Agostino De Stefani, Paolo Vivian, Patrizio Corona, Giovanni Corti, Marco Maule, Massimiliano Faraci, timoniere Irene Lodo (CC Aniene). Gara emozionante che ha visto la nostra ammiraglia sfilare gli altri equipaggi dopo 250 metri dalla partenza, andando a vincere con 7″ di vantaggio sul Telimar.

Gara a unica conduzione, invece, quella del quattro di coppia master C formato da Fabrizio Tucci, Paolo Vivian, Massimiliano Faraci e Massimo Salemme (SC Thalatta) che vanno a vincere sul SC Ravenna e il CC Aniene.

Combattuta fino a metà percorso la gara del quattro di coppia master D che ha visto vincere Agostino De Stefani, Davide Scionico (CC GVG Salò), Patrizio Corona e Marco Maule per un 1″ sul CUS Torino.

Buona prestazione quella di Paolo Caracciolo di Brienza che nel singolo master H arriva quinto.

“E’ stata una trasferta estremamente positiva e i risultati hanno confermato quelle che erano le aspettative prima della partenza” le parole di soddisfazione del coach Alfredo Bollati.

 

Condivi adesso: