Cerimonie di premiazione anno agonistico 2018

A coronare la fine della stagione agonistica 2018 (e come buon auspicio per la prossima), venerdì 18 gennaio si è svolta presso la Sala d’Onore del CONI a Roma, la cerimonia di premiazione dei vincitori del Campionato del Mondo ICF e del Campionato Europeo EDBF di Dragon Boat: in agosto, una squadra di 150 atleti ha partecipato agli europei EDBF in Germania conquistando 6 ori, 18 argenti e 17 bronzi. In settembre la nazionale forte di 46 atleti ha partecipato ai mondiali ICF a Gainsville – Atlanta (Stati Uniti) conquistando 2 ori, 4 argenti e 4 bronzi.

Ed è nelle due barche che hanno conquistato il primo posto ad Atlanta che troviamo sei dei nostri atleti della squadra agonistica di Dragon Boat: Fabiola Bellato (timoniere), Marco Travascio, Stefano Premoli, Andrea Granini, Nicolò Ocello e Flavio Cigna.

I ragazzi sono stati premiati dal Presidente della Federazione Italiana Canoa Kayak Luciano Bonfiglio, dal Presidente della Federazione Italiana Dragon Boat Antonio De Lucia, dal Presidente del Comitato Sport per Tutti Claudio Schermi e dal Presidente del Comitato Regionale Lazio FICK Augusto Filzi.

Marco Travascio è stato inoltre premiato come tecnico della Nazionale Italiana e ha ricevuto il diploma di Benemerenza Sportiva dalla FIDB per il lavoro di tecnico societario che svolge presso il nostro Club.

Trofeo di riconoscimento come prime classificate nel Best CancerPaddlers è stato assegnato al gruppo Donna Più LILT Latina: la squadra, guidata dalla Dott.ssa Annamaria De Cave (Coordinatrice Nazionale del movimento), fa parte della nostra realtà da più di tre anni, svolgono i loro allenamenti due volte a settimana sul Lago di Paola e portano un po’ di rosa (il loro colore ufficiale) in tutta Italia: ad oggi il movimento di Dragon Boat per le donne operate di tumore al seno è cresciuto e conta ben 27 squadre.

Sabato 19 il protagonista è stato il canottaggio: durante l’Assemblea Annuale delle Società del Lazio, svoltasi presso la sede del Circolo Canottieri Lazio, sono stati premiati gli atleti che si sono distinti per i risultati in campo nazionale e internazionale della stagione appena passata, in particolare quelli delle sezioni giovanili, i master, del Pararowing e dello Special Olympics.

Per il nostro Club sono stati premiati i componenti dell’otto che ha partecipato ai Campionati Europei Master di Monaco di Baviera, difendendo i colori del Comitato Lazio in campo internazionale master: Gianantonio Baratto, Marco Maule, Fabrizio Tucci, Giovanni Corti, Giuseppe Musumeci, Massimiliano Faraci, Agostino De Stefani e Patrizio Corona.

Riconoscimenti anche nella categoria Special Olympics grazie a Roberto Pungelli che ha difeso i colori della Nazionale Italiana agli Europei Indoorrowing di Londra. Roberto è uno dei ragazzi dell’Associazione La Rete di Pontinia che da anni si occupa di persone con problemi cognitivi, avvalendosi dell’aiuto di volontari e professionisti di vari settori. Nella nostra sede i ragazzi svolgono, da ormai cinque anni, le attività di canottaggio, remoergometro e dragon boat, gareggiando a livello regionale, nazionale e internazionale.

Il Comitato Lazio ha anche conferito una targa di riconoscimento alla nostra Società per la collaborazione pluriennale e il lavoro svolto in questi anni.

Condivi adesso: